Aumento detraibilità Irpef al 65%

14 June 2013

La percentuale di detraibilità è stata portata inoltre dal 55% al 65%, aumento che viene applicato a partire dal 6 giugno 2013. Inoltre, a partire da questa data, non è più concessa la detrazione d’imposta per impianti geotermici e pompe di calore. Per questo tipo di interventi sono infatti previsti incentivi nell’ambito del cd. “conto termico”.

Anche la detrazione d’imposta per i “lavori di risanamento e manutenzione”, concessa nella misura del 50% del costo dei lavori eseguiti, è stata prorogata fino a fine 2013. Inoltre, è stata introdotta la possibilità di detrarre anche i costi per i mobili, sempre però nell’ambito di un intervento di risanamento. Potranno essere detratti 50% dei costi massimi di 10.000 euro, quindi la detrazione massima è di 5.000 euro.