Contributo al canone di locazione e per le spese accessorie

20 December 2012

Dal 1.1.2013 i contributi provinciali al canone di locazione saranno riuniti in una unica nuova prestazione, il “contributo al canone di locazione e per le spese accessorie”. Il contributo al canone di locazione e per la copertura delle spese accessorie è concesso a persone e famiglie con un regolare contratto di locazione registrato per unità immobiliari ad uso abitativo. Ai fini della determinazione dell’ammontare del contributo al canone di locazione si considera l’effettivo ammontare delle spese di locazione, nei limiti massimi definiti come congrui dalla Giunta provinciale.

Chi è in possesso di un contratto registrato e beneficia attualmente (2012) del sussidio casa, potrà continuare a presentare come fino a ora la domanda di contributo all'IPES, alle medesime condizioni attuali e fino alla prima scadenza del contratto.

Chi è attualmente (2012) in possesso di un contratto registrato, ma non è beneficiario del sussidio casa, perché non ha presentato domanda presso l’IPES, perché non aveva i requisiti richiesti o perché non ha nel 2012 effettivamente percepito un contributo per esaurimento dei relativi fondi, si rivolgerà esclusivamente ai Distretti sociali.

Chi sottoscrive nel 2013 per la prima volta un contratto, si rivolgerà ugualmente esclusivamente al Distretto sociale.

Ente competente

Merano: Distretto sociale di Merano e circondario, Assistenza economica sociale;  Merano, Via Roma 3, Telefono: 0473 49 68 00 E-mail: merano@bzgbga.it

Lana: Distretto sociale di Lana e circondario, Assistenza economica sociale;  Lana, Via Andreas Hofer 2, Telefono: 0473 553010, E-Mail: fsd-lana@bzgbga.it